RYUSHIN SHOUCHI RYU - SCUOLA DI IAI

Il nostro Maestro e l’incontro con lo IAI-JUTSU




Sono circa 25 anni(non regolarmente) che studio la spada giapponese, in questi ultimi anni ho cercato l’ispirazione in diverse scuole di Iai,

poi un anno fa ho incontrato lo Iaijutsu della scuola RyuShin Souchi Ryu ed è stato un “colpo di fulmine” .

Il primo seminario è stato diretto dall’amico Daniel Leclerc  che si è sempre prodigato ad inserirmi nella pratica di questa scuola con entusiasmo e generosità, non posso che essergli riconoscente perchè si è dimostrato una persona seria , valida e rispettosa nei miei confronti.

Egli è attualmente il responsabile della scuola in Europa mentre Yahagi Kunikazu Sensei ne è invece il Soke della scuola, caposcuola mondiale.




















Ho abbracciato completamnente questa scuola iscrevendomi all’Hombu Dojo del Giappone .

Questa è stata una scuola a numero ristretto per molti anni perchè sempre considerata  segreta

e aperta solo ad un limitato numero di praticanti , negli ultimi dieci anni  si è allargata a tutti coloro

che vogliono intraprendere lo studio di questa scuola.






















Perchè questa scuola mi ha affascinato? Per la sua fluidità , per lo studio dell’Irimi e perchè lascia una certa personalizzazione.

Il nostro stile di Karate-Do  “SHOTOKAI” ha delle peculiarità che ho ritrovato in questa Scuola di Spada.

E’ mia intenzione approfondire con intensità lo studio di questa scuola ed invito i miei allievi a lasciarsi

trasportare dal mio entusiasmo perchè credo che la spada sia un ottimo strumento per scoprire sensazioni

che aiutano a completare la formazione di un karateka.


Giorgio Vecchiet


Inserisci testo